Acciughe marinate

Acciughe marinate al limone

 

Acciughe marinate
-->

Le acciughe marinate sono un piatto che si può dire tipico di tutti i paesi costieri e quindi anche del Lazio e di Roma. Il pesce azzurro è presente in enormi banchi davanti alle coste ed è quindi naturale che facciano parte della dieta. Diversi sono ovviamente i tipi di marinatura possibile: con il limone, usando la citronette, con l'aceto usando la vinaigrette, con il vino, solo per citarne alcune. Il procedimento è però lo stesso, va solo cambiato lo specifico ingrediente.

Course Main Course
Cuisine Romana
Prep Time 20 minuti
Total Time 3 ore 20 minuti
Servings 4 persone
Calories 150 kcal

Ingredients

  • 32 alici
  • q.b. . olio
  • q.b. limone
  • q.b. pepe nero
  • q.b. prezzemolo, peperoncino, menta romana, aglio o altre erbe aromatiche a vostro gusto.

Instructions

ATTENZIONE ALL'ANISAKIS

  1. L'anisakis è un parassita cui il pesce azzurro in genere va molto soggetto. A volte è possibile vederlo ad occhio nudo nel pesce, quindi per prima cosa osservate bene la polpa del pesce. Tuttavia è molto meglio andare sul sicuro, perché con questo piccolo verme non si scherza; è un modo assai stupido di lasciarci la pelle.

    Ci sono 3 modi per avere la certezza assoluta di ammazzare questo piccolo bastardo:

    a) cuocere almeno 1 minuto e mezzo a 60 gradi le alici;

    b) Tenerle nel freezer di casa ad almeno -20 gradi per almeno 96 ore.

    c) tenerle nell'abbattitore per almeno 36 ore a -35 gradi.

    Le acciughe si consumerano solo aiutandosi con un'emulsione di olio e limone, quindi non verrà usata la temperatura per cuocerle. Uno degli ultimi 2 sistemi è quindi propedeutico al consumo crudo delle alici.

Come preparare le acciughe marinate

  1. Anzitutto preparate l'emulsione. In un recipiente che si può chiudere anche con la mano versate 50cl di olio ed il succo di mezzo limone. Poi agitate il recipiente con forza per alcuni secondi. Ed ecco le vostra emulsione pronta per l'uso. Aggiungete il pepe nero, le erbe aromatiche (il prezzemolo lo credo opportuno per il pesce nel nostro caso), e mettete il tutto da parte.

    Citronette e Vinaigrette
  2. Ora preparate le alici. Se le comprate fresche, vi ricordo ancora che per usarle dovete aver usato uno dei 3 metodi descritti sopra. Se invece le comprate surgelate con l'abbattitura garantita allora ne fate tranquillamente a meno.

    I due modi per pulire le alici li trovate su:

  3. Ripetete l'operazione per tutti i pesci

  4. Con un coltello togliete la testa e la coda. Poi aprite in due il pesce, togliete le viscere e la lisca centrale, facendo attenzione a non separare le due parti.

    Ripetete l'operazione per tutti i pesci.

  5. In una boule mettete la marinatura e poi adagiate le alici una per volta. E questo fino all'esaurimento del pesce. Il pesce dovrà essere coperto dalla marinatura stessa. A tavola vanno serviti preferibilmente con i crostini ed il burro, per fare crostini burro ed alici pazzeschi.

    Crostini burro ed alici

Recipe Notes

Qual è la differenza tra alici ed acciughe?

E chi dice che debba esserci? Alici ed acciughe sono sinonimi.

Come conservare le alici

Una volta scongelate, in frigo non si mantengono più di un paio di giorni, dopo i quali iniziano a puzzare.
In questi due giorni, la cosa migliore, se non l'avete già messe sott'olio, sottaceto o comunque in salamoia, ma per esempio volete pulirle un giorno e marinarle il giorno dopo, mettetele in un cestello come questo:

In modo tale che non macerino nella loro stessa acqua.

Quante calorie contengono le acciughe marinate?

Le alici marinate non sono grasse di loro. Anzi, il pesce azzurro ne ha poche per definizione. Molto dipende dall'ingrediente usate per marinarle. Se usate l'olio, saranno di più, il vino un poco di meno, l'aceto ancora meno. Diciamo che variano dai 60 ai 250.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.