Tuorli di uovo
Ingredienti

L’uovo nelle ricette romane: impariamo a scegliere

L’uovo è un ingrediente fondamentale nella preparazione delle ricette romane. Prima fra tutte la pasta alla carbonara ma anche per esempio le uova strapazzate con cipolla e guanciale, oppure i carciofi dorati e fritti.

In questo articolo vedremo

  • come scegliere tra i diversi tipi al supermercato;
  • verificare la freschezza dell’uovo;
  • come conservare le uova.

COME SCEGLIERE LE UOVA AL SUPERMERCATO

Le uova al supermercato le trovate in genere vicino al bancone della carne, distinte in biologiche e “non biologiche”.

Ciascun uovo riporta sul guscio un codice che va letto attentamente. La prima cifra di questo codice può essere:

  • 0: l’uovo è biologico; le galline sono allevate in spazi sufficienti e nutrite con prodotti biologici.
  • 1: le galline sono allevate all’aperto.
  • 2: le galline sono allevate a terra, intensivamente, quindi sono numerose ed in spazi stretti. Io le sconsiglio perchè sono maggiormente soggette a malattie e quindi a cure con antibiotico.
  • 3: le galline sono allevate in gabbia con mangimi speciali per far aumentare loro la produzione di uova, senza luce ed in assenza di spazi; questo non lo dovreste trovare perchè si tratta di una pratica di allevamento vietata in Europa da moltissimo tempo.

Dopo il numero trovate le indicazione sulla località di produzione. Quindi nell’ordine:

a) il Paese di provenienza (2 lettere);

b) il Comune di produzione (3 cifre);

c) la Provincia di produzione (2 lettere);

Segue il codice identificativo dell’allevamento.

Oltre al codice ci sta, su ogni singolo uovo e sulla confezione intera, indicata la data di scadenza. Cercate di sceglierle più fresche possibile.

 

Sull’uovo deve essere inoltre stampigliata la data di scadenza, non solo sulla confezione, ma anche su ogni singolo uovo. E’ importante scegliere le più fresche possibile.

Scegliere le uova
Scegliere le uova

METODI PER CAPIRE SE L’UOVO E’ FRESCO

Metodo 1

Mettete l’uovo in un bicchiere d’acqua con un po’ di sale disciolto dentro. Se non galleggia non può essere consumato; se resta a metà non può essere consumato fresco ma solo fatto sodo per esempio. Se invece va a fondo è l’ideale. La spiegazione sta nella presenza di una camera d’aria sulla “punta”. Con il passare del tempo la camera d’aria aumenta, e quindi aumenta la spinta che l’uovo riceve nell’acqua. Il sale serve a rendere più facile il suo galleggiamento.

Metodo 2

Rompete l’uovo in un piatto. Se l’uovo è fresco il tuorlo a cupola non si modifica perché tenuto assieme da un anello di albume. In caso contrario si appiattirà sul piatto e sarà mangiabile ugualmente ma non fresco.

Tuorli d'uovo
Tuorli d’uovo

Metodo 3

Guardate il guscio. Se è lucido le uova sono fresche.

Metodo 4

Il più sicuro. E’ un’evoluzione del primo metodo descritto. Verificate in controluce la grandezza della camera d’aria interna. Più è grande meno è fresco l’uovo.

COME CONSERVARE LE UOVA

Le uova che comprate del contadino si conservano tra i 20 ed i 28 giorni fuori dal frigorifero in un posto fresco. Non sembrano esserci differenze fondamentali tra la conservazione in frigo e quelle all’aperto.

Io le uova le uso sempre freschissime e non ho mai nemmeno provato a congelarle. Però, se volete questo è un link dove vi spiegano come fare.

Come congelare le uova

Proprietà delle uova

Non sono il motivo per cui ho scritto questo articolo. Ma potete utilmente prendere visione di questo articolo:

Proprietà delle uova

Ricette romane con le uova

Carbonaraaaa

IL CONSIGLIO DELLO CHEF

Il sale che sta meglio sulle uova è l’affumicato danese. Provatelo e non ve ne pentirete.

Summary
L'uovo nelle ricette romane
Article Name
L'uovo nelle ricette romane
Description
L'uovo è un ingrediente fondamentale nella preparazione delle ricette romane. Prima fra tutte la pasta alla carbonara ma anche altre. Impariamo a sceglierlo.
Author
Publisher Name
Ricette romane
Publisher Logo

Vincenzo Serino

Vincenzo Serino
Laugher0111@gmail.com

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *