Mousse di tonno e ricotta

Table Of Contents
Mousse di tonno
Stampa

Mousse di tonno veloce

La mousse di tonno è una crema spalmabile da usare negli antipasti e nei finger food, può essere utilizzata in mille piatti diversi. Al classico tonno abbineremo le uova sode, la ricotta romana di pecora che ha il sapore intenso, i pistacchi ed il pepe.
Portata Salse e sughi
Cucina Mondiale
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 200 grammi
Calorie 430kcal
Cost 8E

Ingredienti

  • 200 grammi di filetti di tonno sgocciolati
  • 100 grammi di ricotta romana di pecora
  • q.b. di pepe nero
  • 4 uova
  • una manciata di pistacchi
  • una manciata di capperi (facoltativa)

Istruzioni

  • La mousse di tonno è una ricetta che non richiede cottura ma solo la preparazione dei singoli ingredienti, ossia tonno, uova e ricotta romana.
    Tiriamo fuori dal vasetto i filetti di tonno e non li sgoccioliamo per un motivo che vedremo successivamente.
    Uova
  • In una pentola facciamo bollire qualche dito d'acqua. Quando bolle mettiamoci le uova a rassodare. Ci metteranno 6-7 minuti.
    Dovendo metterla nel frullatore non ci serve invece setacciare la ricotta per togliere i grumi.
    Ricotta pomodori e basilico
  • Pensavate di poter mettere nel frullatore la ricotta, il pepe nero, il tonno sminuzzato, le uova sode anche intere? Beh, scordatevelo. Se mettete tutto nel frullatore, essendo quasi del tutto asciutto, si attacca alle pareti e non si frulla. Quindi, dovete usare il frullatore ad immersione, prima su un cucchiaio di ingredienti; poi una volta che avete fatto la crema di quel cucchiaio, ne aggiungete un altro, poco alla volta fino ad esaurimento degli ingredienti. Possibile anche, alla fine, l'aggiunta di un liquore (per esempio brandy).
    Una bella idea sarebbe aggiungere i capperi per dare più sapore. Io in genere li frullo, per il semplice motivo che aggiunti assoluti
    Minipimer
  • Ora abbiamo la nostra mousse di tonno e ricotta romana.
    Mousse di tonno in scodella
  • Possiamo tagliare del pane in cassetta in quadrati di sola mollica, metterlo ad abbrustolire nel forno qualche minuto e poi metterci sopra la mousse con un sac a poche con una bocchetta carina. Oppure possiamo metterla come ripieno salato nei vol au vent di pasta sfoglia. O ancora spalmarla sul pane abbrustolito su cui si è passato sopra aglio (la classica bruschetta). Alla fine aggiungiamo sopra i pistacchi sbriciolati o le olive.
    Insomma abbiamo ottenuto il massimo risultato in un finger food con uno sforzo davvero risibile.
    Crostini di pane

Related Posts

Lascia un commento

Valutazione ricetta




Su questo sito usiamo tools che conservano cookie sul vostro supporto per permetterne una miglior fruzione da parte vostra. Avete comunque il diritto di disabilitare questa funzione