Insalata di pomodori

Ricette estive fresche

Una ricetta estiva per prima cosa deve essere fresca, da portare sulla spiaggia, al parco o nel picnic fuori porta. Quindi la prima cosa è che sia ricca d’acqua. Le ricette di questo articolo non sono tipicamente romane, ma usano comunque ingredienti tipici del posto. Nessuno comunque sarebbe in grado, a mio avviso, di attribuirsi la paternità dell’insalata di pomodori o di patate e fagiolini. Ho tuttavia scartato quelle ricette che, pur essendo estive, fresche non possono essere considerate tipo la carbonara di mare, o il pollo con i peperoni.

Per primo vi faccio vedere il piatto più romano di tutti: la concia di zucchine. E’ un piatto per veri intenditori. Da fare a differenza della scapece, con la menta romana che insieme all’aceto fanno di questo un piatto freschissimo. Attenzione perché contiene aglio, e potrebbe non piacere a tutti.

Le insalate non possono dirsi prettamente romane, se non per gli ingredienti usati. Sono l’ideale quindi per reintegrare acqua e sali minerali dopo una nuotata o una camminata sotto il sole. Pulite le verdure, aprite la scatoletta del mais e quella delle alici, 5 minuti ed è pronta un’insalata spettacolare.

Insalata di pomodori al parco - Ricette Romane
I pomodori romani sono quelli ramati, grossi, succosi, ideale per le salse ma anche da mangiare all’insalata. La ricchezza d’acqua che li caratterizza li fa essere ingrediente ideale per una qualunque insalatona estiva.
I finocchi, molto usati nelle campagne romane sono invece i protagonisti dell’insalata di finocchi arance e fragole. Anche questa molto fresca e ricchissima di acqua. Ovviamente alle fragole potete sostituire qualsiasi altra frutta morbida (per esempio il melone) ed ai finocchi qualunque altra verdura croccante ma anche frutta tipo le noci.

Questa invece è invece molto più saporita e sostanziosa, fatta con un ingrediente tipico romano molto saporito: il pecorino romano. Per considerarla fresca, dovete però ricordarvi di dare a questo ingrediente un valore assolutamente residuale rispetto al resto perché è molto salato.

Ovviamente tra gli ingredienti principali delle insalate a Roma ci sono i piattoni, insomma i fagioli corallo, le taccole (sbagliando). Sono facili da preparare, fresche, sane, condibili a piacere, ricchi di acqua e vitamine. Io ho fatto i piattoni in padella o le taccole al pomodoro

Ricotta romana e zucchero: un classico. Ne ho mangiato a tonnellate credo. Questo ingrediente qui trova una sublimazione nel gelato. Ci aggiungiamo però la panna per dargli più cremosità.
Ha una controindicazione però: se non usate un abbattitore, si squaglia davvero in tempi brevissimi, quindi va mangiato appena tirato fuori dal freezer. Scordatevi di portarlo anche solo in terrazza. Va consumato sulla terrazza di casa in un attimo. Ma è assolutamente una delizia da provare.

 

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.