Pasta fredda orizzontale

Menu di ferragosto

Ferragosto è il giorno della morte di Maria Vergine ed i cattolici festeggiano la sua Assunzione in Cielo, anima e corpo. La festa ha però tradizioni molto antiche, essendo stata istituita dall’Imperatore Augusto nell’Antica Roma per celebrare la fine dei lavori agricoli. In ogni caso comunque è un giorno di festa e di celebrazioni. Oggi segna, in pratica, anche se non sul calendario, la fine dell’estate ed è un giorno dedicato dai romani in particolare, ma da tutti gli italiani in generale, alle scampagnate in spiaggia o fuori porta.

Ovviamente i menù da proporre possono essere diversi a seconda se pranziamo a casa in un momento di convivialità con gli amici o se facciamo una scampagnata. Nel secondo caso eviteremo le pietanze da consumare calde o che non si possono mettere da parte per consumarle perché si rovinerebbero.

Menu di Ferragosto di cucina romana a casa

Come primo piatto direi di puntare sull’

Facile da fare, e molto colorato. E’ un piacere per gli occhi.

Come primo piatto proporrei anzitutto una pietanza che sappia di mare. Quindi la carbonara di mare per esempio ma anche un’eccellente pasta cacio e pepe con le cozze.

E’ un primo piatto facile, non velocissimo da fare ma di sicuro successo

Come secondo proporrei ovviamente le

Cosce di pollo con peperoni in padella - Ricette Romane
Le cosce di pollo con peperoni in padella sono un classico piatto primaverile. Coloratissimo e gustoso si prepara in breve tempo.

Il contorno, sempre fresco, possono essere per esempio i

La morbidezza dei piselli primavera abbinata alla croccantezza del guanciale fanno questa ricetta gustosa e molto veloce da preparare.

E’ un piatto che può reggere anche se lo portate in spiaggia. Ma il guanciale bello croccante, quando si fredda qualcosina perde sempre.

Per finire ovviamente il

Freschissimo e buonissimo

ma da consumare immediatamente. Dopo pochi secondi che lo tirate fuori è bello che liquido. Assolutamente inadatto da portare in gita.

Menù di Ferragosto fuoriporta (al parco o sulla spiaggia)

Per questo tipo di menù scegliamo ovviamente cose che si possano consumare anche fredde.

Come antipasto, qualcosa di fresco assolutamente.

Certo, non è facilissimo da portare da casa. Ma stando un poco attenti non è un’impresa impossibile.

Primo piatto. Qualcosa di freddo. Che sia riso o pasta rigorosamente fredda:

Gli ingredienti che si usano per questa pasta fredda hanno una cosa in comune: sono tutti molto saporiti. Questo vale sia per quelli tipici romani (pomodori ramati, pecorino romano, acciughe marinate) sia per gli altri (tonno, olive nere, pepe, basilico).

Come secondo direi di puntare sul pesce azzurro e sulle

Acciughe marinate al limone, citronette in campo- Ricette Romane
Le acciughe sono un pesce azzurro dal sapore molto intenso. Per accentuarlo bisogna associarle ad ingredienti forti, come peperoncino o limone.
Come contorno, una cosa molto fresca che può essere trasportata senza difficoltà come:
I pomodori romani sono quelli ramati, grossi, succosi, ideale per le salse ma anche da mangiare all’insalata. La ricchezza d’acqua che li caratterizza li fa essere ingrediente ideale per una qualunque insalatona estiva. Related Posts:Insalata di fagioli corallo, patate e pomodoriTag ricette con pomodoriInsalata di finocchi, arance e fragole.
Il gelato…eh beh…quello ve lo prendete al bar. Portarlo da casa sarebbe quanto meno scomodo.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.