Ristorante da Roberto e Loretta

IL POSTO

Indirizzo

Indirizzo: Via Saturnia, 18, 00183 Roma RM

Telefono: 06 7720 1037

Come arrivare?

  • Trasporti pubblici 671, 673, 695.

Trovare posto con l’auto è impossibile, se non a distanze siderali. Anche la Metropolitana A (Fermata San Giovanni) è lontana diverse centinaia di metri. Vi consiglio un taxi.

Servizio

  • American Express , Bancomat , Diners Club ,Mastercard , Visa
  • Climatizzato , English spoken , Wi-Fi

Aperto

Pranzo: da martedì a domenica dalle 12:30 alle 15:30 (eccetto lunedì)
Cena: da martedì a domenica dalle 19:30 alle 23:00 (eccetto lunedì)

IL RISTORANTE

Locale luminoso, accogliente ed ampio. Le stanze sono ricavate mettendo pareti divisorie in un salone grande, e decorandolo con bottiglie di vino. Possibilità di riservatezza; giusta la distanza tra i tavoli.

Da Roberto e Loretta
Da Roberto e Loretta

IL SERVIZIO

Servizio ineccepibile, camerieri affabili e precisi, ma abbastanza lento. Da considerare che sono andato di sabato sera ed il locale era strapieno. La tovaglia di stoffa e stirata. Si vede che hanno un direttore di sala in gamba.

IL MENU’

Discretamente variato anche con piatti particolari . Nota di merito per la carta dei vini. Basta guardarsi in giro per accorgersi che la scelta in questo campo è notevole.

Menu da The fork.

Prezzo medio della carta

 

RECENSIONE DI CUCINA ROMANA

Sul menù ho trovato solo i tonnarelli cacio e pepe ma erano fatti bene, al dente e cremosi come piacciono a me; essendo il procedimento uguale non credo che se gli chiedete per esempio la carbonara il cuoco va in difficoltà. Devo dire molto buona e con un accorgimento notevole. Ossia l’accompagnamento del piatto con pezzetti di foglia di carciofo alla giudia servite su un piattino a parte (non mi piace molto che siano servite su un tovagliolo di carta) a parte.

Pasta cacio e pepe con carciofi alla giudia da Roberto e Loretta
Pasta cacio e pepe con carciofi alla giudia da Roberto e Loretta

Sono coscienti del fatto che l’olio dei carciofi (pur a volte presente nella cacio e pepe) potrebbe alterarne il sapore. Chi li mangia potrà aggiungere a proprio gusto servendosi del cucchiaino.

 

Vincenzo Serino

Vincenzo Serino Laugher0111@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)