Vai al contenuto

Ricette con il tonno fresco

Come per moltissime ricette è fondamentale scegliere un tonno fresco di qualità per la loro riuscita. Per tutto quello che riguarda la scelta della materia prima vi rimando all’articolo in cui vi parlo dell’ingrediente.

Come preparare il tonno fresco

Il tonno come tutti i prodotti a base animale contiene un elevato contenuto di proteine e va quindi trattato in modo da ottenere la reazione di Maillard, ossia la caramelizzazione degli zuccheri.

Non trascurerei la possibilità di cuocere l’alimento sottovuoto a bassa temperatura. La temperatura che consiglio è tra i 40 ed i 48 gradi. Oltre diventa, a mio giudizio, un poco stoppaccioso.

Salsa salmoriglio

Tonno in salsa salmoriglio

polpette di tonno

Polpette di tonno

Pasta fredda orizzontale

Pasta fredda col tonno

Pasta al tonno

Spaghetti col tonno

Carbonara di mare

Carbonara di mare

Abbinamenti per il tonno fresco

Si tratta di un ingrediente dal sapore molto deciso e che necessita di essere messo con ingredienti dal sapore altrettanto forte. Quindi, (peperoncino non troppo forte però altrimenti copre il sapore del pesce), prezzemolo, guanciale, pecorino romano.

Come vino ci stanno bene i bianchi aromatici come il Vermentino. Il rosso può andare a condizione che non sia troppo corposo e sovrasti il sapore del pesce.

Su questo sito usiamo tools che conservano cookie sul vostro supporto per permetterne una miglior fruzione da parte vostra. Avete comunque il diritto di disabilitare questa funzione. Informativa sui cookie e la privacy: https://www.ricetteromane.it/privacy-policy-2/