Pasta con zucca, cacio e pepe

 

Pasta con zucca, cacio e pepe

Abbinare la zucca gialla romana, alla classica cacio e pepe consente di ottenere una ricetta di primo piatto buonissima ed economica. Il tocco in più che gli do io è la birra. La zucca ha infatti un sapore molto dolce e ritengo l'amaro della birra necessario a contrastarlo; l'alternativa degli astemi potrebbero essere dei pezzetti di mela verde.

Categoria Primi piatti
Cucina Romana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Portate 4 persone
Calorie 250 kcal

Ingredienti

  • 360 grammi di spaghetti
  • 400 grammi di pecorino romano (ma solo una parte per la ricetta)
  • mezzo bicchierino di birra amara (una pils per esempio)
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 4 fette di zucca

Istruzioni

  1. La zucca è un ortaggio tipico autunnale dalla scorza che va dal giallo all'arancione, che si screpola quando è matura, Per questo piatto ne basteranno 4 fette.

  2. Fate le fette di zucca a pezzetti non troppo piccoli; poi le passate al minipimer fino ad avere una crema (senza buttare via l'acqua che ne uscirà fuori).

    Pezzetti di zucca

Come fare la pasta con la zucca, cacio e pepe

  1. Dividete la razione di pecorino romano in 2 parti. 100 da portare a tavola e 150 da usare per la ricetta.

    Pecorino romano
  2. Quando l'acqua bolle, buttate la pasta. Deve stare un minuto/un minuto e mezzo meno di quanto indicato sul pacco.

    Acqua della pasta che bolle
  3. Nel frattempo, passati 5 minuti da quando avete buttato la pasta preparate una scodella e metteteci la metà del pecorino da usare per la ricetta (tranne un paio di cucchiai da tenere da parte per le emergenze). Aggiungete la crema di zucca. Poi versate nella scodella la birra amara e, solo se serve, un poco d'acqua della pentola dove avete buttato la pasta. Vale la solita regola, se troppo liquida, aggiungete pecorino dalle emergenze; se troppo solida, aggiungete acqua di cottura o birra.

    Crema di zucca e pecorino
  4. Ora, in una padella sufficientemente capiente, mettete dei grani di pepe nero a tostare Poi mettete un cucchiaio di acqua presa dalla pentola dove sta cuocendo la pasta.

  5. Al tempo giusto (ossia un minuto/un minuto e mezzo prima di quello indicato sul pacco) mettete la pasta nella pentola con il pepe e quel poco di acqua a terminare la cottura. Aggiungete, un mestolino d'acqua, necessario a terminare la mantecatura.

  6. Dopo un paio di minuti, spegnete il fuoco sotto ed aggiungete la crema di pecorino romano, crema di zucca e birra. Spolverate di pepe a gusto vostro. Aggiungete il fiore di zucca a decorare.

    Pasta con zucca, cacio e pepe
  7. Servite a tavola e buon appetito.

Lascia un commento

Rating




Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi