Pasta alla gricia o amatriciana bianca

 

Pasta alla gricia

La pasta alla gricia o amatriciana bianca è un primo piatto romano classico romano dove il guanciale fa la parte del leone ed il pecorino romano da degno comprimario.

Piatto Main Course
Cucina Romana
Keyword guanciale, pasta alla gricia, pecorino romano
Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie x 100 gr. 500 kcal
Chef Vincenzo Serino

Ingredienti

  • 360 grammi pasta spaghetti o spaghettoni o pici
  • 150 grammi guanciale tagliato a listarelle sottili
  • q.b. pepe o meglio miscela di pepi
  • q.b. pecorino romano grattugiato Brunelli
  • q.b. sale

Istruzioni

  1. Il guanciale già tagliato in listarelle lo trovate al supermercato. Altrimenti lo fate da soli tagliando prima fette non troppo sottili e poi invece listarelle molto sottili.

  2. Fate soffriggere il guanciale in una padella di ferro antiaderente a fuoco molto basso. Man mano che passa il tempo tenderà a rilasciare il grasso nella padella ed a diventare sempre più trasparente.

    Guanciale in padella
  3. Mettete l'acqua sul fuoco e quando bolle aggiungete il sale e buttate la pasta. Il tempo di cottura varia secondo la pasta usata.

    Acqua della pasta che bolle
  4. In una scodella a parte mettete il pecorino romano e, dopo che saranno trascorsi 3 minuti, mettete un cucchiaio di acqua di cottura nella pasta per volta mescolando bene finché la crema non avrà raggiunto la consistenza desiderata. Aggiungete quindi il pepe. 

    Vale ovviamente la solita regola. Se la crema è troppo densa aggiungete acqua, se viceversa avete esagerato con l'acqua di cottura aggiungete pecorino romano.

    Crema di pecorino romano e pepe
  5. Quando mancherà un minuto al completamento della cottura della pasta, scolatela (mettendo da parte un poco di acqua di cottura che vi potrebbe servire) e versatela nella padella con il grasso del guanciale disciolto per farla insaporire.

  6. Infine mettete tutto il contenuto della padella nella scodella con la crema. Mescolate bene, mantecando il tutto.

    Infine impiattate e servite la vostra pasta alla gricia al tavola, accompagnando con pecorino romano, per la gioia dei vostri commensali.

    Pasta alla gricia

Vincenzo Serino

Vincenzo Serino Laugher0111@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)