Le spuntature, quinto quarto saporito

Spuntature di maiale

Le spuntature di maiale, anche dette  costicine, costine, costolette, costoline. puntine o, soprattutto in toscana, rosticciana, sono un taglio di carne che fa parte del quinto quarto, poco pregiato quindi economico, ma molto saporito.  Sono in pratica prolungamenti delle ossa, che iniziano dalla prima vertebra del torace ed arrivano all’ultima, su ambedue i lati. E’ una parte che, oltre che dal suino,… Continua a leggere »

Il burro nelle ricette romane

Burro

Il burro è la parte grassa del latte, separata dal latticello tramite un processo di inversione di fase, derivante dalla panna. Il risultato del procedimento è un’emulsione, principalmente di acqua, in cui risultano disciolti zuccheri e proteine, nei grassi, nella cui fase fluida cristallizzano in parte. (fonte Wikipedia) Che accidenti di argomento complicato che me… Continua a leggere »

Penne all’arrabbiata, dalla tradizione romana

Pasta all'arrabbiata

  Le penne all’arrabbiata sono diventate un piatto tipico della cucina romana pur non avendo alle spalle una storia come l’amatriciana o la carbonara. Gli ingredienti sono abbastanza facili da trovare e danno al piatto un sapore molto forte e deciso: peperoncino fresco ed aglio di Nubia con la freschezza del prezzemolo a completare il… Continua a leggere »

Aglio, come usarlo nelle ricette

Aglio in camicia

Lo spicchio d’aglio (in inglese: garlic) è un ingrediente fondamentale nelle ricette romane ed ovviamente ne influenza molto il sapore. Per dritto o di straforo usando alimenti che lo contengono ci entra molto spesso. Il suo uso (i romani lo chiamavano allium) ha origini antichissime ed ha finito per caratterizzare in modo determinante molti piatti della tradizione:… Continua a leggere »

Le zucchine romanesche, proprietà e ricette

Zucchine romanesche

Cos’è la zucchina E’ un ortaggio della famiglia delle cucurbitacee (nome scientifico Cucurbita Pepo). E’ coltivata ovunque ma la stagione in cui è meglio consumarle è senza dubbio l’estate, quando crescono all’aperto. Il sapore migliora ed il prezzo si abbassa. La descrizione delle diversi tipi esistenti in Italia la trovate sul sito di Sonia Peronaci. … Continua a leggere »

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.