Merenda di pecorino, pere e noci
Contorni

Merenda di pecorino, pere e noci

 

Pecorino romano, e pera sempre romana. Le noci, che portavano fortuna secondo i romani, completano un'insalata molto armonica nel suo insieme. Il croccante delle noci si fonde con il morbido del pecorino, il cui gusto salato ben si abbina a quello dolce della pera.

Categoria Contorno
Cucina Romana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Portate 4 persone
Calorie 350 kcal

Ingredienti

  • 4 pere romane
  • 200 grammi di pecorino romano
  • q.b. pepe
  • 5-6 noci
  • q.b. glassa d'aceto

Istruzioni

  1. Dovessi scegliere un nome, la chiamerei "all white" come uno stile di food photography; tutti gli ingredienti sono infatti bianchi, anche le noci se le sbucciate.

  2. Iniziamo dalle pere. Quelle romane sono grandi e dolcissime, ideali per questa insalata. Le lavate bene, le sbucciate, togliete i semi centrali ed infine dividete lo spicchio in due pezzi.

    Spicchi di pera
  3. Il pecorino romano è molto salato, non c'è bisogno quindi di ulteriore sale a condire l'insalatona. Invece del pecorino romano potete aggiungere il parmigiano reggiano con eguale funzione o la feta per esempio. Ma in quest'ultimo caso dovrete aggiungere un po' di sale per il sapore. I pezzetti di pecorino dovrebbero essere grandi la metà di quelli di pera; è faticoso ed "assetante" mangiarli se sono troppo grossi.

    Merenda di pecorino, pere e noci
  4. Le noci le trovate già sgusciate e spellate al supermarket. Se invece delle noci ci mettete altra frutta secca mista, nessuno protesterà, garantito. Le noci sono comunque un alimento ipercalorico, quindi se volete dare al vostro piatto una valenza dietetica, non esagerate. Servono solo a contrastare il morbido delle pere.

    Ovviamente fanno benissimo ma sono un ingrediente molto calorico. Quindi, se siete a dieta, non esagerate con la quantità.

    Noci
  5. Mescolate gli ingredienti, le pere, le noci, il pecorino romano. Ricordate che il pecorino è molto saporito ma è salato, quindi in ogni porzione ne dovete mettere la metà della quantità di pera altrimenti il piatto diventa . Date una spolverata di pepe nero. Per finire condite con la glassa all'aceto balsamico. In alternativa alla glassa potete usare una vinaigrette alla pera di cui vi do' la semplicissima ricetta.

    Merenda di pecorino, pere e noci

Vinaigrette alla pera

  1. E' possibile anche condire con una vinaigrette alla pera. In un bicchiere mettete una parte di aceto ogni due parti di olio ed agitate bene.

  2. Poi mettete questa emulsione in un recipiente insieme ad alcuni pezzetti di pera sbucciata. Ed azionate il minipimer. La quantità di pera dipende dalla quantità di salsa che volete, e dalla densità che desiderate.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating